Yevhen Perelygyn ha visitato l’Irpinia

L’Ambasciatore dell’Ucraina in Italia Yevhen Perelygyn ha visitato l’Irpinia per ringraziare i volontari

Il 17 febbraio 2017 l’Ambasciatore dell’Ucraina in Italia Yevhen Perelygin ha visitato la cittadina irpina di Ospedaletto d’Alpinolo, dove ha consegnato personalmente delle targhe con i ringraziamenti ai volontari del posto per il sostegno dato ai cittadini delle zone di guerra dell’Ucraina dell’Est.
A questo progetto umanitario ha dato inizio un anno fa l’Ambasciata dell’Ucraina in Italia, insieme all’Associazione “Ucraini Irpini” di Avellino e alla “Confraternita delle Misericordie di Summonte”.
L’Ambasciatore ha evidenziato, in particolare, le opere di solidarietà di Luca Iannaccone, coordinatore delle attività delle Misericordie e della sua associazione che ha donato l’autoambulanza che, con il sostegno dell’Ambasciata dell’Ucraina in Italia, è stata guidata per 4000 chilometri dai volontari Vincenzo Guerra, Giovanni D’Urso e Oksana Bybliv i quali hanno provveduto materialmente alla sua consegna sulla prima linea del conflitto nella città di Marjanka.
Ai ringraziamenti di Yevhen Perelygin si sono uniti anche i militari della zona di guerra con un collegamento telefonico in diretta, nel corso del quale il Sig. Colonnello Vasyl Vintonyak, vicecomandante della 14° Brigata ha comunicato che l’autoambulanza viene utilizzata regolarmente, assolvendo perfettamente alle sue funzioni, e ad oggi si trova nella città di Szastia.
L’Ambasciatore ucraino ha evidenziato anche l’apporto solidale delle Associazioni “Don Tonino Bello” e “Enzo Aprea” di Avellino, che regolarmente collaborano con l’nvio di aiuti umanitari in Ucraina.
All’evento hanno partecipato numerosi volontari, diplomatici ucraini, nonché rappresentanti delle autorità italiane e delle forze dell’ordine, storici e cultori italiani, cittadini ucraini e irpini.
Nelle interviste rilasciate alla stampa e alla tv locale, l’Ambasciatore ha fornito informazioni in merito alla situazione attuale in Ucraina e alle misure messe in atto per combattere l’aggressione russa, evidenziando, tra l’altro, l’importanza delle sanzioni economiche nei confronti della Russia e la necessità del sostegno dell’Ucraina da parte della comunità internazionale.
Il Sindaco di Summonte, dott. Antonio Saggese e i cittadini irpini hanno ringraziato gli alti rappresentanti dell’Ucraina manifestando loro, ancora una volta, la solidarietà al popolo ucraino e sostenendo la proposta dell’Ambasciatore Yevhen Perelygin per la realizzazione di futuri progetti comuni per l’Ucraina e l’Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *